Clorosi

Questa sintomatologia è spesso dovuta ad una carenza in ferro o ad una cattiva assimilazione di questo elemento. La clorosi si manifesta con un ingiallimento generalizzato delle foglie dove, solo le nervature conservano il colore verde. La crescita della pianta appare stentata. In caso di sintomatologia grave, le foglie possono seccare completamente. La clorosi ferrica colpisce prevalentemente i fruttiferi (pesche, pere, susine), gli alberi e gli arbusti ornamentali (rosai, ortensie, lauri, conifere...), le fragole, i pomodori e la vite.