Cydia molesta

La Cydia molesta, o Tignola orientale del pesco, è un insetto lepidottero considerato il fitofago "chiave" per il pesco ma attacca anche albicocco e altre drupacee, le pomacee ed alcune rosacee ornamentali. Compie 4-5 generazioni all’anno. Le larve di prima generazione si nutrono prevalentemente a carico dei germogli facendoli abortire prematuramente. Le generazioni successive si sviluppano soprattutto sui frutti dove provocano rosure su cui possono instaurarsi, in un secondo momento, muffe e marciumi.